6, 7 e 8 Dicembre sei invitato ai festeggiamenti per il Ventesimo Anniversario dell'Atelier di Eugenio Galli

Sarai nostro gradito ospite? Due serate in piacevole compagnia dove gustare del buon cibo e parlare di arte e delle tappe salienti della mia carriera artistica.

Con i miei lavori cerco di rivolgermi all’osservatore in quanto essere spirituale….

L’arte astratta parte dal presupposto di astrarre qualcosa da un particolare. Trascendere è l’andare oltre la realtà dell’universo fisico, del pensiero, della ragione. Il sapersi estraniare totalmente. La mia linea pittorica-scultorea non prende perciò spunto da elementi materiali, da immagini o elaborazioni mentali, ma è l’individuo in quanto essere spirituale che crea, scevro da qualsiasi interferenza”
Firma
Quadri astratti moderni

I miei lavori

Multimaterici

Quadri astratti multimaterici

Oli su tela

Quadri astratti moderni pittura a olio

Sculture e stele

Sculture astratte moderne

Acquarelli

Acquarelli astratti moderni

Hanno scritto su di me

….un’alternanza di esplosioni, di curve armoniose e di tele multimateriche; opere che invadono lo spazio di continui scambi e rimandi emozionali. L’arte è la scienza dell’anima, lo strumento di ricerca dell’essere, del vero essere. Arte e vita non sono mai stati scindibili e ancor di più non lo sono adesso, poiché nell’osservare le opere di Galli la percezione visiva risente del vissuto del fruitore, a cui riaffiorano emozioni e sentimenti a cui l’arte dà voce!
Michela Spagnolello 2019
…..Eugenio Galli ha un contatto finissimo con la realtà. Ma segue un’altra strada: crea un vocabolario sovrano nell’esprimersi. Così troviamo qui quadri “inventati”, astratti, che servono con il loro gioco di forme e di colori ad evocare un brivido di bellezza in tutti gli osservatori attenti……
Gyorgy Szabò 2000
La sua visione del mondo è legata alla limitatezza degli spazi e del tempo nei quali tutti siamo costretti, la pittura di Galli è una sorta di sfida ad andare oltre questi limiti, a superarli. Un’altra componente che spesso ritorna nella pittura di questo artista è una profonda filosofia del bianco, come se si trattasse di una visione che compare, scompare e si ripresenta.  Il bianco, inoltre, è un colore difficile a trattarsi. Anche se apparentemente immediato, Eugenio Galli lo studia, elaborandolo fino a farlo diventare compiuto con lacerti materici, della stessa cromia, che però dilatano gli spazi sovrapponendosi ad essi.
Vittorio Sutto 2009
127

Mostre realizzate

37

Sculpture

345

Oli e Aquarelli

250

Clienti soddisfatti

CREARE CREARE CREARE

L’individuo può creare traendo “ispirazione” da se stesso e in quanto essere spirituale non ha necessità di riferirsi ad elementi del mondo materiale, questo approccio alla creazione detto così potrebbe apparire qualcosa di casuale ma non lo è in quanto qui abbiamo la consapevolezza dell’essere. Quindi la Trascendenza nel senso etimologico della parola: andare oltre, oltre il mondo materiale.

Guarda il catalogo completo delle mie opere

Troverai le opere suddivise per tecnica e periodo e potrai chiedere informazioni su opere ancora disponibili per l’acquisto.